venerdì 02 dicembre | 19:54
pubblicato il 10/apr/2014 19:37

Banche: Renzi, ora tocca a loro aiutare il Paese

Banche: Renzi, ora tocca a loro aiutare il Paese

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Gli istituti bancari sanno che in questi mesi l'abbassamento dello spread libera delle possibilita' di fare credito. E poi possono risparmiare sui superstipendi dei manager. Se la mettono sulla demagogia possiamo sfidarli a viso aperto''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in un'intervista al Tg3 nella quale risponde alle critiche ricevute dagli istituti di credito per il raddoppio dell'aliquota sulle plusvalenze per la rivalutazione delle quote di Bankitalia. Una misura, questa, che secondo le banche farebbe diventare piu' difficile la concessione del credito. Per Renzi ''tutto si puo' dire tranne che le banche in questi anni siano state svantaggiate. Abbiamo dato loro una mano, ora contribuiscano''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari