lunedì 27 febbraio | 15:14
pubblicato il 12/dic/2015 14:03

Banche, Guerini: nessuna ombra su Boschi, governo non indebolito

Saviano sbaglia, i suoi argomenti sono inaccettabili

Banche, Guerini: nessuna ombra su Boschi, governo non indebolito

Roma, 12 dic. (askanews) - Nessuna ombra su Maria Elena Boschi né rischi per il governo. Il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini, a margine della manifestazione della minoranza Pd a Roma di cui è stato ospite, risponde così a proposito della vicenda banche e della richiesta di dimissioni avanzata da Saviano nei confronti del ministro delle Riforme. "Assolutamente no", risponde a chi gli chiede se il governo possa uscirne indebolito, "non c'è nessun ombra sulla Boschi, questo dibattito è inutile e sbagliato".

"Saviano ha assolutamente sbagliato - spiega Guerini - e sottoscrivo quanto detto da Bersani, questo è un modo sbagliato di porre la questione, è inaccettabile. Ora dobbiamo mettere tutte le nostre energie, anche nella legge di Stabilità, per venire incontro alle difficoltà della famiglie colpite e accettare tutte le responsabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech