mercoledì 22 febbraio | 19:54
pubblicato il 27/set/2011 14:50

Bagnasco/Mons.Fisichella:All'orizzonte non c'è partito cattolici

Va riflettuto su diaspora ma ruolo fondamentale Dc è concluso

Bagnasco/Mons.Fisichella:All'orizzonte non c'è partito cattolici

Roma, 27 set. (askanews) - "Nella vita dell'Italia la Democrazia cristiana ha svolto un ruolo fondamentale. Don Sturzo e De Gasperi, insieme con uomini e donne di quel partito, hanno saputo dare nel secolo scorso, fino agli Anni 80, una testimonianza di fede coniugata con le esigenze della laicità. Quel periodo storico è concluso e nessun altro partito dei cattolici, così come è stato realizzato dalla Dc, è all'orizzonte". Lo ha scritto, fra l'altro, monsignor Rino Fisichella, nella sua rubrica di dialogo con i lettori per l'ultimo numero del serttimanale 'Oggi'. "Ciò su cui si deve riflettere - ha sottolineato ancora il prelato- è il superamento della diaspora dei cattolici, che ha visto una frammentazione del loro impegno politico, con posizioni spesso contrastanti soprattutto in materia etica, e un impegno comune con tanti laici che condividono il medesimo progetto politico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech