venerdì 20 gennaio | 17:29
pubblicato il 09/mar/2011 21:20

Bagnasco: Il nostro tempo deve riscoprire il senso del peccato

Monito presidente a messa inizio Quaresima:è sempre ombra con Dio

Bagnasco: Il nostro tempo deve riscoprire il senso del peccato

Genova, 9 mar. (askanews) - "Il nostro tempo deve riscoprire il peccato e la grazia perché sembra che oggi siamo diventati tutti impeccabili, senza peccato e che di per sé il peccato sia diventato impossibile, si parla più volentieri di errore: tutti sbagliamo e quindi nessuno è responsabile mai". Lo ha detto l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, Angelo Bagnasco, durante l'omelia della messa per l'inizio della Quaresima che il cardinale ha celebrato questa sera nella cattedrale del capoluogo ligure. "Sappiamo benissimo -ha aggiunto Bagnasco- che esistono peccati veniali e peccati mortali e che uno è diverso dall'altro ma pur rappresentando due categorie differenti sono unificati nella categoria di peccato. Ogni peccato lieve o grave che sia -ha sottolineato il presidente della Cei- è sempre un'ombra nel rapporto con Dio, con il suo amore. Dobbiamo sentire di più il peccato come infedeltà all'amore, così coglieremo tutta quanta la tristezza e tutto quanto il disagio anche dei peccati veniali". Secondo Bagnasco, "non si tratta di diventare scrupolosi ma di non perdere la sensibilità dell'anima, lasciando passare nelle maglie della nostra coscienza di tutto, anche il peggio, perché si comincia sempre dal poco per arrivare al grande. Dobbiamo tornare a riscoprire la grazia -ha concluso il presidente della Cei- per non vivere mai angosciati in questo mondo pieno di angosce esterne ed interiori".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire