martedì 06 dicembre | 13:29
pubblicato il 22/set/2014 16:56

Bagnasco: famiglia centro della vita sociale, merita piu' sostegno

Molte annegano nelle difficolta', ma genera "capitale umano" (ASCA) - Roma, 22 set 2014 - La famiglia, troppo "disprezzata e maltratta" come dice Papa Francesco, "merita piu' considerazione sul piano culturale e molto piu' sostegno a livello sociopolitico". Cosi' il cardinale Angelo Bagnasco aprendo i lavori del consiglio episcopale permanente. "Questo, noi Vescovi, chiediamo, fatti voce di tantissime famiglie che nuotano - spesso annegano - in un mare di difficolta', e fatti voce di molti giovani che non si sentono sostenuti per un progetto di vita familiare. Trascurare la famiglia, o peggio indebolirla con forme somiglianti, significa rendere fragile e franosa la societa' intera". "In un progetto di vita che un uomo e una donna pubblicamente dichiarano e assumono con il matrimonio, la collettivita' riconosce un 'soggetto' con doveri e diritti ai quali lo Stato si obbliga. Cosi' facendo, attesta che il nuovo nucleo e' una realta' stabile che genera futuro e bene per tutti; essenziale non solo per la continuita' ma anche per l'organizzazione del vivere comune", afferma Bagnasco. "Per questo la famiglia non e' una questione privata ma pubblica, e' un bene non solo per la coppia ma per tutti. Non c'era bisogno di una crisi cosi' grave e perdurante per riconoscere che la famiglia naturale e' veramente il presidio della tenuta non solo affettiva ed emotiva delle persone, ma anche sociale ed economica. Per questo invitiamo le famiglie a farsi protagoniste della vita sociale attraverso reti virtuose: reti nazionali e internazionali che diventino interlocutori con gli organi dello Stato e con il mondo imprenditoriale. Nel segno della sussidiarieta', costruire buoni e incisivi legami aiuta a rappresentare meglio la realta' e a partecipare alla costruzione di risposte eque ed efficaci ai gravi problemi della famiglia oggi. Come non tener conto anche che l'Italia ha il tasso di fertilita' piu' basso d'Europa ed e' la seconda nel mondo, e che la famiglia e' la prima e piu' importante 'impresa' in quanto genera il decisivo 'capitale umano'?".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni