giovedì 08 dicembre | 07:26
pubblicato il 23/set/2013 17:30

Bagnasco: comunita' internazionale tiepida su violenze contro cristiani

(ASCA) - Roma, 23 set - ''In troppe parti del mondo la violenza, specialmente contro i cristiani, non solo continua ma addirittura sembra intensificarsi. Dio non vuole questo, e la comunita' internazionale continua ad essere tiepida facendo finta di non vedere''. Lo ha detto il presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, nella prolusione del Consiglio permanente dei vescovi italiani. ''Ai molti fratelli e sorelle perseguitati per la fede, - ha aggiunto il card. Bagnasco - diciamo la nostra calda vicinanza nella preghiera e in ogni altra forma di solidarieta'; ma altresi' eleviamo forte la nostra voce, perche' il rispetto e la convivenza si affermino in modo chiaro e definitivo''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni