domenica 11 dicembre | 00:22
pubblicato il 27/nov/2013 17:05

B-Day: Zanda (Pd), non siamo democrazia se legge non uguale per tutti

(ASCA) - Roma, 27 nov - Il Pd votera' per la decadenza di Silvio Berlusconi da senatore. Lo conferma Luigi Zanda nella sua dichiarazione di voto a Palazzo Madama sottolineando che ''e' la prima volta nella mia lunga esperienza che sento definire 'colpo di stato' il rigoroso rispetto delle leggi e delle sentenze''. Zanda avverte che ''il nostro Paese, nonostante i 70 anni di repubblica, non potra' mai dirsi democratico se la legge non sia uguale per tutti''.

Zanda - dopo avere invitato ad ''essere prudenti'' nell'evocare ''con toni forti'' piani contro alcuno e nel rivolgere ''insulti infimi'' al Capo dello Stato - spiega che il compito del Senato oggi ''e' quello di prendere atto della sentenza della Cassazione. Tutto il resto, tutte le alternative ad una immediata applicazione della sentenza sono artifici per ritardare il voto''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina