lunedì 05 dicembre | 15:24
pubblicato il 27/nov/2013 20:10

B-Day: Pier Silvio Berlusconi, giorno di amarezza e ingiustizia

(ASCA) - Roma, 27 nov - ''Il voto di oggi al Senato mi colpisce come figlio e come cittadino''. Pier Silvio Berlusconi commenta cosi' il voto a Palazzo Madama.

''Come figlio - prosegue - l'amarezza e' profonda perche' so quello che mio padre e' davvero. E soprattutto quanto ha fatto. Per tutta l'impresa italiana e per il nostro Paese.

Come cittadino, provo un forte senso di ingiustizia. Un voto cosi', che ignora ogni ragionevole dubbio su una vicenda giudiziaria che fa acqua da tutte le parti, non mi sembra in linea con i principi democratici che dovrebbero tutelare gli eletti dal popolo da aggressioni esterne, per di piu' strumentalizzate da interessi politici''.

''Mi auguro per il futuro dell'Italia - conclude - che abusi del genere non vengano mai piu' messi in pratica contro nessun parlamentare di qualsiasi parte politica''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari