domenica 04 dicembre | 11:12
pubblicato il 27/nov/2013 17:51

B-Day: FdI, solidarieta' a Berlusconi per operazione politica sinistra

(ASCA) - Roma, 27 nov - ''Fratelli d'Italia esprime a Silvio Berlusconi sincera solidarieta' umana di fronte all'operazione politica che la sinistra persegue fin dal 1994 per espellerlo dal Parlamento non per via elettorale. Le ragioni diverse via via utilizzate negli anni dalla sinistra hanno sempre avuto in comune il disprezzo del voto popolare.

Fratelli d'Italia, che fin dalla sua nascita non ha risparmiato critiche politiche al partito di Silvio Berlusconi, non ha apprezzato la scelta della sinistra di sottrarre la legge Severino al vaglio della Corte costituzionale e di modificare di fatto il regolamento del Senato per imporre il voto palese. Sintomi chiari di una volonta' politica di colpire Silvio Berlusconi con una sorta di esecuzione sulla pubblica piazza, nel tentativo di arrivare prima della Cassazione che in ogni caso decidera' sull'interdizione''. E' quanto dichiarano i fondatori di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, Guido Crosetto e Ignazio La Russa. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari