mercoledì 22 febbraio | 20:50
pubblicato il 29/lug/2014 12:00

Azzurri scherma e vertici Coni da Renzi a palazzo Chigi

Alle 15 dal premier atleti e dirigenti premiati ai mondiali

Azzurri scherma e vertici Coni da Renzi a palazzo Chigi

Roma, 29 lug. (askanews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, incontrerà oggi alle 15 a palazzo Chigi, gli atleti azzurri che hanno conquistato il podio ai recenti campionati mondiali di scherma. Gli atleti saranno guidati dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, dal segretario generale Roberto Fabbricini, dal vicesegretario Carlo Mornati e dal presidente della Federazione italiana scherma e vicepresidente vicario del Coni Giorgio Scarso. Lo ha reso noto la presidenza del Consiglio. I fotografi e gli operatori televisivi, interessati a seguire l'evento, dovranno collegarsi al portale AMEI (Accreditamento Media Eventi Istituzionali) tramite il seguente indirizzo: https://amei.palazzochigi.it e quindi accreditarsi seguendo le istruzioni riportate entro le ore 14.45 odierne. Per ulteriori informazioni sugli accrediti è possibile contattare la Sala Stampa al numero 06.67793566.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech