sabato 10 dicembre | 04:26
pubblicato il 04/apr/2014 19:43

Aviaria: interrogazione M5S, Lorenzin riferisca su 'business epidemie'

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - ''Chiediamo al ministro Lorenzin se sia a conoscenza dell'indagine da parte dei Nas e della procura di Roma sul virus dell'aviaria che ha portato all'iscrizione nel registro degli indagati di 38 persone, tra le quali figurano funzionari del ministero della Salute, e quali azioni intenda intraprendere, per le parti di propria competenza, al fine di accertare le responsabilita' del caso''.

Questo il contenuto dell'interrogazione a risposta scritta depositata dai deputati del Movimento 5 Stelle Lorefice, Baroni, Cecconi, Di Benedetto, Giordano, Grillo.

''Si tratta - spiegano i deputati -di un primo atto al quale ci ripromettiamo di farne seguire altri dal momento che, se confermate le notizie emerse, ci troveremmo di fronte a un caso di corruzione gravissimo che ha determinato un esborso di 50 milioni di euro da parte del Servizio Sanitario Nazionale.

Nell'inchiesta pubblicata oggi dall'Espresso si legge che, secondo l'indagine dei Nas, virus dell'aviaria siano stati spediti dall'estero in Italia in plichi anonimi, senza alcuna autorizzazione e in violazione delle norme sulla sicurezza vigenti. Il sospetto avanzato dagli investigatori e' che ci sia stato un business delle epidemie diffuso e ampliato attraverso una cinica strategia commerciale.

Nel 2005 - aggiungono - l'allarme aviaria indusse il Governo Berlusconi ad acquistare farmaci per 50 milioni di euro, rimasti sostanzialmente inutilizzati. Inoltre, non fu realizzato alcun approfondimento del caso carenze nei controlli enell'attendibilita' delle informazioni e delle fonti furono gravissime.

Alla luce di questi fatti - concludono i deputati del M5S - con la nostra interrogazione chiediamo al ministro della Salute di riferire sulla base di quali dati scientifici e quali informazioni, nel 2005, il Governo Berlusconi decise di procedere all'acquisto di 50 milioni di farmaci''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina