venerdì 20 gennaio | 17:07
pubblicato il 23/mag/2016 20:10

Austria, perde destra. Salvini attacca. Mattarella: rafforzare Ue

Gentiloni: ma non sottovalutiamo il voto di metà degli elettori

Austria, perde destra. Salvini attacca. Mattarella: rafforzare Ue

Roma, 23 mag. (askanews) - La vittoria in Austria del verde Van der Bellen, a scapito dell'ultranazionalista Hofer, fa tirare un sospiro di sollievo anche in Italia. Con qualche prevedibile distinguo. Come quello di Matteo Salvini. Il leader del Carroccio manda infatti "un abbraccio agli amici del Partito della Libertà austriaco, alleato storico della Lega, sconfitto per una manciata di voti (arrivati per posta...) da un'ammucchiata di socialisti, democristiani, verdi e compagni" e sottolinea come "in Europa soffia aria di libertà". Ma, soprattutto, ne approfitta per attaccare i media di casa nostra. "Provo pena - afferma - per quei giornalisti italiani che parlano di un voto (della metà del popolo austriaco) per una 'estrema destra xenofoba, populista, razzista e ultra-nazionalista'. Da quando chiedere il rispetto delle regole è estremismo? Nove giornalisti italiani su dieci non sono uomini, sono servi".

Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, invece, ha inviato un messaggio al neo eletto presidente per ricordare quel "sentimento di amicizia" che lega i due Paesi e che deve rappresentare "un solido ancoraggio per il rafforzamento del progetto europeo, scosso - dice - da numerose e talvolta inedite sfide".

La sinistra italiana mostra soddisfazione, ma inevitabilmente ci si interroga sul significato di questo voto che si è giocato sul filo dei 30mila voti. "Il fatto che abbia vinto van der Bellen - dice il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni - è certamente una notizia positiva. Ma non dobbiamo sottovalutare il fatto che metà degli elettori ha votato per l'estrema destra".

E dalla minoranza dem, Roberto Speranza, invita a fare una riflessione in salsa nostrana. "Se il centrosinistra in Europa imita i conservatori - sostiene - va a finire che le fasce più deboli della società voteranno per l'estrema destra".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"