martedì 28 febbraio | 13:46
pubblicato il 06/ott/2015 11:20

Aula Senato vota articolo 7 del ddl Boschi. Maggioranza a 166

Seduta sospesa fino alle 12 "per consentire contatti fra i gruppi"

Aula Senato vota articolo 7 del ddl Boschi. Maggioranza a 166

Roma, 6 ott. (askanews) - L'aula del Senato ha approvato, con 166 voti favorevoli, 56 contrari e 5 astenuti, l'articolo 7 del ddl Boschi di riforma costituzionale del Senato.

Gli articoli 8 e 9 non sono stati modificati dalla Camera, quindi il presidente dell'assemblea, Pietro Grasso, ha annunciato il passaggio all'esame dell'articolo 10 sulle funzioni del futuro Senato riformato, sul quale sono stati ammessi tre voti segreti sugli emendamenti 10.903, 10.907 e 10.381399 C.

Il presidente, facendo riferimento alle richieste pervenute nel corso del dibattito da parte delle opposizioni di un effettivo confronto sul merito delle proposte di modifica, ha poi sospeso la seduta fino alle ore 12 "per consentire contatti fra i gruppi e dare il tempo di esaminare gli emendamenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech