lunedì 16 gennaio | 12:01
pubblicato il 04/feb/2014 12:00

Assemblea deputati M5S: niente espulsione per Currò

La proposta non sarà portata a riunione congiunta con i senatori

Assemblea deputati M5S: niente espulsione per Currò

Roma, 4 feb. (askanews) - Il deputato siciliano Tommaso Currò non sarà espulso dal Movimento 5 stelle. L'assemblea dei deputati ha deciso di non avviare la procedura a suo carico, che avrebbe comportato la discussione ed eventuale votazione della proposta di espulsione in sede di assemblea congiunta di deputati e senatori, ed eventualmente in un secondo momento il voto degli attivisti certificati attraverso il blog di Beppe Grillo. E' quanto riferiscono fonti del Movimento. Currò era stato messo sotto accusa per la presentazione di un emendamento "localistico" alla legge di stabilità.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori