mercoledì 18 gennaio | 21:24
pubblicato il 28/lug/2011 09:06

Area Falk/ Pasini accusa: Penati mi disse dovevo pagare partito

Mi disse che Di Caterina aveva compito portare a casa quattrini

Area Falk/ Pasini accusa: Penati mi disse dovevo pagare partito

Roma, 28 lug. (askanews) - "Quello di cui sono assolutamente certo è che ho pagato 4 miliardi di lire in due tranche a Di Caterina all'estero perché così mi era stato chiesto da Penati in relazione all'approvazione del piano regolatore dell'area Falck di Sesto". E' l'atto di accusa, pubblicato dal Corriere della Sera, dell'imprenditore edile Giuseppe Pasini, nei confronti di Filippo Penati, alla base dell'inchiesta che ha indotto l'ex capo della segreteria di Pierluigi Bersani ed ex presidente della Provincia di Monza, a dimettersi da ogni incarico di partito e da Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia. Pasini, che nel 2007 è stato candidato del centrodestra sindaco a Sesto San Giuseppe, nel 2000 era il costruttore che stava per acquistare dai Falck l'area delle ex acciaierie. "Io - ha messo agli atti davanti ai pm - sono andato a chiedere a Penati se, nel caso avessi comprato l'area Falck, era possibile arrivare a una licenza. Penati mi disse che avrei dovuto dare qualcosa al partito ovvero a qualcuno". E "a tal fine ho incontrato Penati in Comune nel 2000", il quale "mi disse che l'operazione mi sarebbe costata 20 miliardi di lire in tranche di 4 miliardi l'una" e "mi disse anche che a prendere accordi con me sarebbe venuto Di Caterina" che, "all'epoca molto amico dell'amministrazione e in particolare di Penati, aveva il compito di portare a casa dei quattrini". "Penati - ha affermato ancora il suo accusatore - non mi disse che i soldi servivano per qualche personaggio politico più in alto, ma ho immaginato che questo potesse essere perché tutti erano interessati all'operazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina