domenica 11 dicembre | 15:16
pubblicato il 28/lug/2011 09:06

Area Falk/ Pasini accusa: Penati mi disse dovevo pagare partito

Mi disse che Di Caterina aveva compito portare a casa quattrini

Area Falk/ Pasini accusa: Penati mi disse dovevo pagare partito

Roma, 28 lug. (askanews) - "Quello di cui sono assolutamente certo è che ho pagato 4 miliardi di lire in due tranche a Di Caterina all'estero perché così mi era stato chiesto da Penati in relazione all'approvazione del piano regolatore dell'area Falck di Sesto". E' l'atto di accusa, pubblicato dal Corriere della Sera, dell'imprenditore edile Giuseppe Pasini, nei confronti di Filippo Penati, alla base dell'inchiesta che ha indotto l'ex capo della segreteria di Pierluigi Bersani ed ex presidente della Provincia di Monza, a dimettersi da ogni incarico di partito e da Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia. Pasini, che nel 2007 è stato candidato del centrodestra sindaco a Sesto San Giuseppe, nel 2000 era il costruttore che stava per acquistare dai Falck l'area delle ex acciaierie. "Io - ha messo agli atti davanti ai pm - sono andato a chiedere a Penati se, nel caso avessi comprato l'area Falck, era possibile arrivare a una licenza. Penati mi disse che avrei dovuto dare qualcosa al partito ovvero a qualcuno". E "a tal fine ho incontrato Penati in Comune nel 2000", il quale "mi disse che l'operazione mi sarebbe costata 20 miliardi di lire in tranche di 4 miliardi l'una" e "mi disse anche che a prendere accordi con me sarebbe venuto Di Caterina" che, "all'epoca molto amico dell'amministrazione e in particolare di Penati, aveva il compito di portare a casa dei quattrini". "Penati - ha affermato ancora il suo accusatore - non mi disse che i soldi servivano per qualche personaggio politico più in alto, ma ho immaginato che questo potesse essere perché tutti erano interessati all'operazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina