lunedì 05 dicembre | 17:42
pubblicato il 06/ago/2011 10:31

Area Falck/ Penati: Denaro ritrovato estraneo a fatti contestati

Sono tutti provenienti dal mio conto corrente

Area Falck/ Penati: Denaro ritrovato estraneo a fatti contestati

Milano, 6 ago. (askanews) - Gli undici mila euro in contanti trovati dalle forze dell'ordine nell'abitazione dell'ex presidente della provincia di Milano, Filippo Penati, sono estranei ai fatti contestati. Lo precisa lo stesso Penati in uno stringato comunicato. "In merito ai contanti trovati a casa mia, in un'unica stanza, la mia camera da letto, durante la perquisizione - si legge in una nota - torno a ribadire che sono tutti provenienti dal mio conto corrente, come è facilmente riscontrabile, e nulla hanno a che vedere con i fatti che mi vengono contestati, vecchi di 12 anni fa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari