lunedì 05 dicembre | 13:47
pubblicato il 22/gen/2013 17:54

Applausi a ripetizione durante la conferenza stampa di Cosentino

Gruppo di fedelissimi accompagna intervento al grido di "Bravo"

Applausi a ripetizione durante la conferenza stampa di Cosentino

Napoli, (askanews) - Una serie di applausi a ripetizione ha interrotto la conferenza stampa di Nicola Cosentino, indetta a Napoli dopo l'esclusione dalle liste del Pdl alle prossime elezioni politiche a causa dei suoi problemi con la giustizia.A partire dalla questione delle liste fatte sparire fermamente smentita da Cosentino, è stata una vicenda tumultuosa anche nel suo epilogo: prima la ressa di giornalisti e fotografi ha costretto a rimandare di qualche ora l'incontro all'Hotel Excelsior. Evidentemente fra la folla che si è accalcata nella sala non c'erano solo giornalisti ma anche fedelissimi che hanno sottolineato diversi passaggi del discorso di Cosentino, soprattutto quello sulla dignità, con applausi scroscianti, accompagnandoli in alcuni casi al grido di "bravo".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari