venerdì 09 dicembre | 01:21
pubblicato il 19/ago/2014 19:48

Anzaldi (Pd): Tajani gufa e cerca visibilita' a danno dell'Italia

"Dov'era in questi anni, cosa faceva?" (ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - "Battersi per il rispetto delle regole e' una cosa giusta e sacrosanta. Ma se cio' trascende nella strumentalizzazione per ottenere visibilita' a danno dell'Italia e' destabilizzante e puo' creare confusione internazionale in un momento economico difficile per il Paese". Lo dichiara Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico commentando le dichiarazioni di Antonio Tajani.

"Che il vicepresidente del Parlamento Europeo, parlando delle affermazioni positive rilasciate dal Commissario dell'industria Nelli Feroci trovi opportuno dichiarare 'vedo confusione e la procedura di infrazione e' ancora aperta' e' preoccupante. Tajani sembra dimenticarsi di essere prima di tutto italiano e sinceramente l'Italia, che con grandi sacrifici sta riparando alla messa in mora sui ritardi dei pagamenti della PA, non merita questo trattamento da un parlamentare che siede in Europa con incarichi importanti dal lontanissimo 1994. Oggi Tajani gufa, ma dov'era in questi anni, cosa faceva?".

Pol/Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni