lunedì 05 dicembre | 00:20
pubblicato il 22/ott/2013 14:30

Antimafia: Pdl non partecipa a voto elezione Presidente (1 update)

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''La delegazione parlamentare del Popolo della liberta' in Commissione Antimafia non partecipera' al voto odierno per l'elezione del presidente e dell'ufficio di presidenza, dal momento che il Partito democratico intende imporre un proprio candidato''. Lo affermano in una nota congiunta i capigruppo del Pdl di Camera e Senato, Renato Brunetta e Renato Schifani.

''Ricordiamo - aggiungono i capigruppo - che negli ultimi mesi l'elezione degli organi della Commissione Antimafia ha subito numerosi rinvii proprio a causa delle divisioni interne allo stesso Pd. La delegazione del Popolo della liberta', in caso di elezione di un presidente nella seduta odierna, non partecipera' ai lavori della Commissione per l'intera legislatura, denunciando con questo atto l'irresponsabilita' del Pd ed affermando la necessita' di avere alla presidenza di una Commissione cosi' importante una personalita' condivisa dall'insieme delle forze politiche'', concludono.

com-brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari