sabato 03 dicembre | 22:46
pubblicato il 25/ott/2013 15:55

Antimafia: Monaco, strumentale e immotivata richiesta dimissioni Bindi

(ASCA) - Roma, 25 ott - ''E' immotivata, pretestuosa e comunque vana la richiesta di dimissioni della Bindi dalla presidenza dell'Antimafia. E' fumo connesso alla guerra interna al Pdl''. Lo afferma il deputato Franco Monaco, della direzione nazionale PD, il quale aggiunge: ''Del resto, identico e' il caso di Nitto Palma alla presidenza della Commissione giustizia del Senato: egli fu eletto in assenza dei membri PD, contrari alla sua designazione e tuttavia, a seguire, nessuno del PD si e' peritato di disertare la Commissione. Si puo' dissentire sulle persone ma si deve portare rispetto per le istituzioni''.

com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari