mercoledì 18 gennaio | 15:33
pubblicato il 23/ott/2013 11:38

Antimafia: Messina (Idv), governo no larghe intese ma lunghi coltelli

Antimafia: Messina (Idv), governo no larghe intese ma lunghi coltelli

(ASCA) - Roma, 23 ott - ''Lo spettacolo indecente che hanno dato le forze politiche sulla formazione della commissione Antimafia e' la cartina tornasole del fallimento delle larghe intese. Altro che larghe intese: e' un governo dei lunghi coltelli. Ci hanno messo otto mesi per designare il presidente di un organo parlamentare cosi' importante ed ora gli chiedono di dimettersi''. E' quanto afferma in una nota il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, membro della commissione Antimafia nella scorsa legislatura, che aggiunge: ''La presidenza della commissione Antimafia non e' una poltrona da spartire, ma una battaglia di vita coerente con il proprio impegno politico precedente e futuro. Farla ricadere in una becera spartizione, significa non voler combattere efficacemente la mafia. E' grave e vergognoso cio' che sta accadendo perche' si offendono tutti coloro che sono morti per contrastare cosa nostra. La mancanza di un accordo sull'Antimafia segue il blocco e la paralisi del governo, diviso su tutto e condannato all'immobilismo, perche' le forze che lo compongono sono troppo diverse fra loro. Il peccato originale di questo esecutivo e' il ricatto di Berlusconi. Non si lavora per il bene del Paese, ma per trovare un salvacondotto al capo''.

''E' ora di dire basta - conclude Messina - abbiamo gia' perso troppo tempo, occorre subito tornare alle urne con una nuova legge elettorale''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa