venerdì 09 dicembre | 22:14
pubblicato il 14/ott/2013 16:57

Antimafia: M5S, presidenza commissione vada a noi

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Mentre i partiti continuano a fare il solito ''gioco delle poltrone', la presidenza dell'Antimafia vada a un cinque stelle''. Lo chiedono i parlamentari di Camera e Senato del M5S. ''Il MoVimento e' l'unica forza politica presente in Parlamento che puo' rivendicare a pieno titolo la guida della commissione d'inchiesta in quanto forza libera da qualsiasi tipo di condizionamento, svincolata da lobby e logiche di potere, in cui tutti i parlamentari sono esenti da carichi pendenti.

Quale altra forza politica puo' dire lo stesso?''.

Deputati e senatori si riuniranno stasera per decidere chi sara' il candidato del M5S fra i componenti della commissione che sono: Elisa Bulgarelli, Fabiana Dadone, Francesco D'Uva, Luigi Gaetti, Mario Michele Giarrusso, Francesco Molinari, Riccardo Nuti e Giulia Sarti.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina