sabato 10 dicembre | 15:35
pubblicato il 22/ott/2013 19:18

Antimafia: Gelmini, grave errore elezione Bindi, il Pd ci ripensi

Antimafia: Gelmini, grave errore elezione Bindi, il Pd ci ripensi

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''Non accettiamo assolutamente il metodo del partito democratico, l'imposizione cioe' di un nome - sia pure rispettabile -, ma non condiviso politicamente. Ci auguriamo che il Pd ritorni sui suoi passi e ci ripensi''. Cosi' Maria Stella Gelmini del Popolo della Liberta' commenta, ai microfoni di Radio Montecarlo, l'elezione di Rosy Bindi alla presidenza della commissione parlamentare Antimafia. Gelmini auspica un passo indietro della Bindi: ''Si sarebbe dovuto agire in maniera diversa e trovare un accordo, cosi' non e' stato, e questa e' dunque l'ennesima frattura all'interno della maggioranza'', conclude Gelmini.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina