giovedì 08 dicembre | 10:52
pubblicato il 22/ott/2013 19:34

Antimafia: Bianchi (Pdl), paradossale non trovare accordo

Antimafia: Bianchi (Pdl), paradossale non trovare accordo

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''L'elezione di Rosy Bindi alla presidenza della commissione Antimafia presenta tutti i limiti di una scelta non unitaria e non condivisa, facendo venir meno l'effettiva rappresentanza e l'autorevolezza della stessa Commissione. Nelle passate legislature si e' sempre trovata l'intesa tra maggioranza e opposizione, e' paradossale quindi che oggi forze politiche di maggioranza non trovino un accordo unitario. Una fuga in avanti che il Pdl non poteva accettare supinamente, per questo saremo costretti a disertare le sedute. Un clima che certo non aiuta affatto le larghe intese''. Lo dichiara la parlamentare del Pdl, Dorina Bianchi, componente commissione Antimafia.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni