lunedì 27 febbraio | 04:23
pubblicato il 26/gen/2013 13:10

Anno giudiziario/Trieste: Curto, proseguire su terreno riforme

(ASCA) - Trieste, 26 gen - ''Neppure l'ultimo disegno di legge approvato dal Parlamento per prevenire e reprimere il dilagante fenomeno della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione, sembra del tutto congruo''. Cosi', il procuratore generale presso la Corte d'Appello di Trieste, Angelo Curto.

''Occorre dunque proseguire sul terreno delle riforme e mi auguro che nella prossima legislatura si ponga finalmente mano ad una radicale rivisitazione delle regole che disciplinano l'esercizio dell'azione penale che consenta il raggiungimento del suo duplice scopo, di prevenzione generale e di repressione delle condotte illecite'' - ha aggiunto Curto -. Per quanto riguarda i reati piu' ricorrenti, Curto ha ricordato ''consistenti fenomeni di stampo mafioso nel distretto, mentre destano particolare attenzione i reati tipici delle zone di frontiera, quali il traffico internazionale di stupefacenti, il riciclaggio e il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina''.

fdm/mar/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech