domenica 04 dicembre | 11:34
pubblicato il 26/gen/2013 12:49

Anno giudiziario/Torino: Severino, nuove norme corruzione passo avanti

(ASCA) - Torino, 26 gen - ''Sono convinta che la nuova disciplina sulla corruzione costituisca un sicuro passo in avanti anche per la credibilita' internazionale del nostro paese''. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Paola Severino, intervenendo a Torino all'inaugurazione dell'Anno giudiziario e aggiungendo di essere ''confortata'' dalle prime pronunce della Cassazione.

Severino ha ricordato che le pene per il reato di corruzione sono state aumentate e ha sottolineato il problema del dilagare del fenomeno in Italia e ''se anche una minima parte di quanto scrivono i giornali - ha detto il ministro - trovasse conferma in una sentenza definitiva di accertamento, si tratterebbe comunque di un'enorme emorragia di risorse in grado di dissanguare qualsiasi paese''.

eg/mar/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari