venerdì 20 gennaio | 11:05
pubblicato il 26/gen/2013 11:06

Anno giudiziario/Torino: Maddalena, nessuno puo' 'ascoltare' Capo Stato

(ASCA) - Torino, 26 gen - Nessuno puo' ascoltare il capo dello Stato. Lo ha sottolineato il procuratore generale della Corte D'Appello di Torino, Marcello Maddalena nel corso dell'inaugurazione dell'anno giudiziario a Torino alla presenza del ministro della Giustizia, Paola Severino.

''Avrei preferito un diverso iter procedurale - ha detto Maddalena sul caso delle intercettazioni tra il Quirinale e l'ex ministro Nicola Mancino - e cioe' che la Corte sollevasse davanti a se' la questione di legittimita' costituzionale, ma il risultato finale mi sembra del tutto condivisibile: nessuno puo' ascoltare le conversazioni del capo dello Stato perche' la estrema delicatezza delle sue funzioni non consente a mio avviso l'apposizione di quei limiti che invece sono consentiti per la normalita' dei cittadini''. La democrazia non ha subito ''un vulnus irreparabile'' ha osservato Maddalena, ''Ne' ho avvertito la patria in pericolo''.

eg/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale