sabato 10 dicembre | 10:50
pubblicato il 26/gen/2013 11:19

Anno giudiziario/Milano: Canzio, ok norme anticorruzione ma fare di piu

(ASCA) - Milano, 26 gen - La nuova normativa anticorruzione ''va accolta con favore, poiche' reca ''un chiaro messaggio di ripulsa degli attuali tassi di corruzione e s'inserisce negli sforzi di adeguamento del nostro Paese ai precetti internazionali''. Cosi' Giovanni Canzio, presidente della Corte d'Appello di Milano, esprime parole di apprezzamento per il giro di vite approvato dal governo Monti contro la corruzione.

Il giudice, in un passaggio del suo intervento alla cerimonia di apertura dell'anno giudiziario di Milano, ha parlato delle legge anticorruzione come di un intervento legislativo ''politicamente' arduo'', nel quale tuttavia ''si intravedono non poche luci''. Per questo e' un provvedimento che per Canzio ''va apprezzato, pur nella consapevolezza che un efficace sistema di contrasto richiederebbe la modifica della disciplina della prescrizione e la riforma del reato di alle comunicazioni sociali, che l'esperienza ha insegnato essere prodromiche alla corruzione''. fcz/mar/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina