martedì 28 febbraio | 13:44
pubblicato il 26/gen/2013 14:42

Anno giudiziario/L'Aquila: Nappi, Csm regoli magistrati in politica

(ASCA) - L'Aquila, 26 gen - ''Un partito certamente puo' scegliere un magistrato per la credibilita' guadagnata nell'esercizio delle sue funzioni, ma il riconoscimento della credibilita' personale non puo' determinare la sottrazione della credibilita' delle istituzioni dalle quali provengono i magistrati scesi in politica''. E' l'opinione espressa dal giudice di Cassazione, Aniello Nappi, presente, come rappresentante del Consiglio superiore della Magistratura, alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario del distretto abruzzese. Durante la sua relazione, nella location della Scuola Gdf di Coppito, all'Aquila (per il quarto anno), Nappi, togato del Tribunale di Lanciano (Chieti) dal 1976 al 1993, ha quindi auspicato un intervento da parte del Csm per regolamentare la discesa in campo dei magistrati medesimi.

Nappi ha fatto altresi' appello affinche' ''sia evitata la diffusione di intercettazioni che coinvolgono persone estranee ai fatti''. iso/mar/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech