sabato 21 gennaio | 07:27
pubblicato il 06/mag/2013 14:31

Andreotti, quando Servillo disse: " finita l'epoca dei divi"

Così l'interprete del "Divo" sull'epopoea di Giulio Andreotti

Andreotti, quando Servillo disse: " finita l'epoca dei divi"

Milano (askanews) - "C'è una quantità di personaggi che si affollano alla radio e alla televisione per essere protagonisti che c'è l'imbarazzo della scelta. Credo che sia finita l'epoca dei divi e forse per certi aspetti la rimpiangiamo anche perché sapevamo contro chi dovevamo combattere. Oggi c'è una tale folla di personaggi che vogliono essere protagonisti che si perde un po' l'obiettivo". Così l'attore Toni Servillo, interpete del film "Il Divo" di Paolo Sorrentino, ispirato alla vita di Giulio Andreotti, rispondendo a TM News, commentava la mancanza, nel panorama politico attuale, di personaggi all'altezza del senatore a vita, scomparso il 6 maggio 2013 all'età di 94 anni, dopo essere stato protagonista, per oltre mezzo secolo, tra luci e ombre, della vita istituzionale italiana.

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4