lunedì 05 dicembre | 01:48
pubblicato il 17/set/2013 17:48

Andreotti: Gal Senato, straordinaria testimonianza di democratico

(ASCA) - Roma, 17 set - ''Oggi il Senato rende onore alla figura e all'opera di Giulio Andreotti. I senatori del nostro gruppo (a cominciare dal collega Mauro che nel partito e nella corrente andreottiana in Sicilia ha sempre orgogliosamente militato) riconoscono nella sua vicenda personale e politica una straordinaria, altissima testimonianza di democratico italiano ed europeo''. Cosi' il senatore del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', Luigi Compagna, durante la commemorazione dello statista nell'Aula di Palazzo Madama.

''Certo, Andreotti restera' legato soprattutto alla Camera dei Deputati - ha ricordato Compagna -, dove fu maestro di parlamentarismo civile e perfino di tecnica regolamentare insieme a Pietro Ingrao fra la fine degli anni '60 e l'avvio degli anni '70. Ma sarebbe sbagliato trascurare la sua stagione e la sua attivita' qui in Senato fra il 91' e quella tristissima giornata dello scorso maggio. In Aula, in commissione, nella delegazione parlamentare all'Osce, Andreotti fu in Senato un nitido buon esempio di come, dopo una pressoche' ininterrotta quasi cinquantennale esperienza di governo, si possa continuare a voler bene al Parlamento, ad utilizzarne strumenti e risorse, per continuare a servire una certa idea di Italia e di Europa di cui aveva cominciato a dettare le linee nella stagione degasperiana. Ma in Andreotti quell'idea veniva da prima di aver incontrato De Gasperi'', ha aggiunto Compagna ricordando il libro ''Ore 13: il ministro deve morire''. Il senatore Gal ha poi evidenziato come la ''sua nomina a senatore a vita fu da parte del presidente Cossiga un alto riconoscimento di come anche la cultura della politica sia da rispettarsi come cultura autentica''. Anche se ''in Senato ad Andreotti tocco' anche vivere momenti amari, dai quali seppe comunque trarre considerazioni e riflessioni importanti''. La vicenda politica e parlamentare di Giulio Andreotti, ha concluso Compagna, ''comprese le sue sofferenze e le sue amarezze e' ancora un punto di riferimento per il futuro dell'Italia. Il gruppo Grandi Autonomie e Libert a' si inchina commosso alla sua memoria con particolare solidarieta' ai familiari''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari