martedì 17 gennaio | 10:29
pubblicato il 07/mag/2013 14:58

Andreotti: consiglio Pirellone lo commemora, Ambrosoli lascia aula

(ASCA) - Milano, 7 mag - Strappo di Umberto Ambrosoli che non ha voluto partecipare alla commemorazione di Giulio Andreotti e ha lasciato il consiglio regionale della Lombardia durante il minuto di silenzio osservato oggi dall'aula del Pirellone in ricordo del senatore a vita scomparso ieri all'eta' di 94 anni.

Dallo staff dell'avvocato 40enne che ha sfidato Roberto Maroni alle ultime elezioni regionali lombarde precisano tuttavia che e' stato un gesto molto discreto, senza nessun intento polemico nei confronti di una persona scomparsa di recente. E' un fatto pero' che Adreotti aveva rilasciato un'intervista dove affermava che se Giorgio Ambrosoli, il padre di Umberto noto come 'eroe borghese', e' stato assassinato dai sicari di Michele Sindona durante il suo incarico di liquidatore della banca Privata Italia, tutto questo e' accaduto perche' ''se l'andava cercando''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello