domenica 29 maggio | 13:24
pubblicato il 19/dic/2013 14:46

Anci: Fassino, i sindaci oggi non darebbero la fiducia al governo

(ASCA) - Roma, ''Come oggi giustamente ha detto un sindaco, penso che se oggi i sindaci fossero in Parlamento la fiducia al governo non la voterebbero''. Cosi' il presidente dell'Anci Piero Fassino al termine dell'Ufficio di presidenza dedicato alla Legge di stabilita'. Fassino ha sottolineato con forza che ''il problema non siamo noi, c'e' uno stato di esasperazione dei sindaci che dev'essere tenuto in conto'' e ''noi non siamo un centro di spesa parassitaria e bisognerebbe che le istituzioni e il ministero dell'Economia se ne accogessero'', ha spiegato Fassino rilevando che in questo senso sembra esserci un pregiudizio nei confronti dei Comuni.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comunali
Roma,M5s elogia endorsment Ferilli e Santamaria pro Raggi: grazie
L.Stabilità
Renzi: nel 2017 interverremo a favore delle famiglie
Immigrati
Salvini:Napolitano-Renzi-Boldrini responsabili genocidio italiani
Giustizia
Prescrizione,M5s: Pd preferisce Verdini a lotta a corruzione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Italiani sfuggono l'urologo, in 9 mln evitano fare prevenzione
Motori
La Seat Ateca in mostra al porto di Barcellona
Enogastronomia
Coldiretti:spesa in cantina per 7 italiani su 10, boom autoctoni
Turismo
Regione Lombardia investe 60 mln per "Anno del Turismo lombardo"
Sostenibilità
Barilla nel 2015 cresce in fatturato (+2%) e sostenibilità
Energia e Ambiente
Energia, parte il quadro strategico sui combustibili alternativi
Lifestyle e Design
A Villa D'Este "I voli dell'Ariosto, l'Orlando furioso e le arti
Scienza e Innovazione
Nella culla delle stelle una molecola che fa luce su origini vita
TechnoFun
Mapping 3D sempre più diffuso, soppianta i fuochi d'artificio