sabato 29 agosto | 14:30
pubblicato il 19/dic/2013 14:46

Anci: Fassino, i sindaci oggi non darebbero la fiducia al governo

(ASCA) - Roma, ''Come oggi giustamente ha detto un sindaco, penso che se oggi i sindaci fossero in Parlamento la fiducia al governo non la voterebbero''. Cosi' il presidente dell'Anci Piero Fassino al termine dell'Ufficio di presidenza dedicato alla Legge di stabilita'. Fassino ha sottolineato con forza che ''il problema non siamo noi, c'e' uno stato di esasperazione dei sindaci che dev'essere tenuto in conto'' e ''noi non siamo un centro di spesa parassitaria e bisognerebbe che le istituzioni e il ministero dell'Economia se ne accogessero'', ha spiegato Fassino rilevando che in questo senso sembra esserci un pregiudizio nei confronti dei Comuni.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
Pannella a Mattarella e Papa: in corso nuovo Olocausto
Camera
Boldrini a New York per impegni Onu, in missione fino a mercoledì
Immigrati
Grillo propone "piano Merkel": soldi Ue per le economie africane
Parlamento
Mercoledì riaprono le Camere, subito unioni civili e riforme
Altre sezioni
Salute
Trapianti: Ospedale Bambino Gesù, un fegato per due bambini
Motori
A Francoforte debutta la nuova Smart fortwo cabrio
Enogastronomia
Balsamico in perle, sale liquido: Mengazzoli innova l'aceto
Turismo
Federalberghi: turismo in crescita, a settembre 4 mln in vacanza
Moda
Milano nel cuore di Tiffany con limited edition Please return to
Sistema Trasporti
Ue, sicurezza a bordo dei treni: Europa è senza regole
Made in Italy
Sace partecipa a missione Calenda in Mozambico e Congo
Scienza e Innovazione
Spazio, l'"atterraggio dolce" della Soyuz di @AstroSamantha
TechnoFun
Debutto sprint per Apple watch: in II trim. venduti 3,6 milioni