giovedì 29 settembre | 08:38
pubblicato il 19/dic/2013 14:46

Anci: Fassino, i sindaci oggi non darebbero la fiducia al governo

(ASCA) - Roma, ''Come oggi giustamente ha detto un sindaco, penso che se oggi i sindaci fossero in Parlamento la fiducia al governo non la voterebbero''. Cosi' il presidente dell'Anci Piero Fassino al termine dell'Ufficio di presidenza dedicato alla Legge di stabilita'. Fassino ha sottolineato con forza che ''il problema non siamo noi, c'e' uno stato di esasperazione dei sindaci che dev'essere tenuto in conto'' e ''noi non siamo un centro di spesa parassitaria e bisognerebbe che le istituzioni e il ministero dell'Economia se ne accogessero'', ha spiegato Fassino rilevando che in questo senso sembra esserci un pregiudizio nei confronti dei Comuni.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma 2024
Roma 2024, rammarico Mattarella: Olimpiadi investimento per Paese
Fisco
Renzi: taglio Irpef il mio sogno, è obiettivo per 2018
M5s
M5s, Grillo: Renzi vuole Ponte Stretto? Io traforo di Sardegna...
Berlusconi
Renzi: Berlusconi ha sette vite, tenta ritorno con D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Migliorare la propria vita ridisegnandosi le sopracciglia
Enogastronomia
Torna a Roma il Gluten Free days
Start Up
Al via campagna crowdfounding a sostegno del progetto Ethicjobs
Motori
Kia si rinnova con un innovativo crossover ibrido
Turismo
Andar per "Birra" in Fiera a Pordenone in autunno
Moda
Moda, a Parigi sfila Yves Saint Laurent in versione Vaccarello
Sistema Trasporti
Fs, piano industriale da 94 miliardi di investimenti in 10 anni
Scienza e Innovazione
Via Lattea, la galassia è più grande e dinamica che mai
Lifestyle e Design
Al via Castelnuovo Fotografia con mostre, proiezioni ed eventi