sabato 03 dicembre | 22:45
pubblicato il 13/feb/2015 16:17

Anche Civati si chiama fuori:non partecipo più a voti su riforme

"Non si può cambiare la Costituzione da soli"

Anche Civati si chiama fuori:non partecipo più a voti su riforme

Roma, 13 feb. (askanews) - Pippo Civati non parteciperà più alle votazioni sulla riforma della Costituzione e voterà contro nel voto finale "se non ci saranno novità". Il parlamentare della minoranza del Partito democratico, conversando alla camera con i giornalisti, spiega Che "non si possono votare le riforme costituzionali da soli" e aggiunge che "non possono avere torto sempre e solo gli altri".

"Seguirò l'andamento dei lavori - ha precisato - ma non parteciperò alle votazioni e il voto finale sarà contrario, se non cambierà qualcosa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari