martedì 06 dicembre | 17:53
pubblicato il 27/mag/2013 15:23

Amministrative: O.Napoli (Pdl), vince l'astensionismo. Colpa dei partiti

Amministrative: O.Napoli (Pdl), vince l'astensionismo. Colpa dei partiti

(ASCA) - Roma, 27 mag - ''Il partito delle astensioni e' la prima forza politica in Italia. Questo era gia' accaduto a febbraio, con le politiche, ma e' clamoroso il dato delle astensioni al voto amministrativo, una competizione capace tradizionalmente di mobilitare gli elettori chiamati a scegliere chi amministra gli interessi a lui piu' vicini.

Questo dato deve indurre le forze politiche a interrogarsi come finora non hanno fatto. Le astensioni non sono voti di protesta, per quelli c'e' Grillo, ma sono una testimonianza del rifiuto di ''questa'' politica e non della politica in generale''. Lo dichiara in una nota Osvaldo Napoli, esponente Pdl.

''Il cittadino percepisce l'amministrazione come qualcosa di superfluo, di inutile quando non di dannoso ai suoi interessi. La politica gira a vuoto, i candidati sfilano in campagna elettorale ma gli elettori guardano altrove. Non basta piu' l'elezione diretta del sindaco, non basta piu' la preferenza per la scelta dei consiglieri. Se chi fa politica vive chiuso in Comune per cinque anni - aggiunge Napoli -, con quale coraggio si presenta al giudizio degli elettori? Come puo' pensare di ottenere il suo consenso solo perche' organizza una cena o un incontro musicale? C'e' per tutti i partiti, anche per il mio, un problema di selezione della classe politica. I cittadini che si astengono ci dicono soprattutto una cosa: non siamo credibili. Sono la credibilita' e il pressapochismo, la superficialita' e il vuoto di passione civile i malanni che quelle astensioni denunciano e non perdonano. Gli elettori non sono ingenui e sanno quanto sia importante recarsi alle urne. Sta ai partiti dargli validi motivi per farlo. Le colpe sono nostre e non di chi non e' andato a votare''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni