domenica 26 febbraio | 20:20
pubblicato il 28/mag/2013 10:29

Amministrative: Nuti (M5S), no catastrofe, stare piu' su territorio

(ASCA) - Roma, 28 mag - ''Non ci si poteva aspettare un grande risulto come alle nazionali. Paragonare nazionali con comunali e' assurdo. Noi veniamo da Comuni in cui ambivamo il 5% mentre oggi e' normale arrivare al 9%. Non e' un risultato catastrofico''. E' quanto affermato in diretta a Tgcom24 da Riccardo Nuti (M5S) commentando il risultato elettorale di ieri.

Sull'autocritica interna al movimento ha aggiunto: ''L'autocritica non e' legata alla presenza in tv o meno, ma alla presenza sul territorio che e' venuta meno perche' ultimamente siamo stati impegnati su altri temi. Poco spazio? E' vero, ma la differenza la fa la presenza sul territorio.

Le migliori forze del Movimento mandate in Parlamento le abbiamo sottratte al territorio. Scontrini e diaria? Puo' essere anche questo, ma sono argomenti da gossip''.

com-ceg/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech