giovedì 19 gennaio | 22:49
pubblicato il 21/mar/2012 16:46

Amministrative/ Fli rilancia codice etico: No candidati imputati

"Ricalca quello Antimafia, ora tocca a Terzo Polo e agli altri"

Amministrative/ Fli rilancia codice etico: No candidati imputati

Roma, 21 mar. (askanews) - Un codice etico per selezionare le candidature alle prossime amministrative, che ricalca quello varato per le Regionali del 2010 dalla commissione Antimafia e che impegna i partiti a non candidare o sostenere candidati rinviati a giudizio per gravi reati, tra i quali quelli associativi, riciclaggio, usura, traffico di rifiuti. l'iniziativa presentata questo pomeriggio in sala stampa alla Camera dai deputati di Fli Fabio Granata, Angela Napoli, Aldo Di Biagio, Nino Lo Presti e dal capogruppo futurista Benedetto Della Vedova. "Fli - ha sottolineato Granata - si impegna ad applicarlo e chiede agli altri partiti di farlo. Noi lo faremo comunque e chiediamo anche agli alleati del Terzo Polo di farlo". Secondo Napoli, il cuore del problema resta l'atteggiamento dei partiti: "Non è una norma legislativa, non prevede sanzioni, si basa solo sul senso di responsabilità delle forze politiche". D'accordo Lo Presti, secondo il quale "chi fa politica deve essere immune da procedimenti per gravi reati". Altrimenti, hanno rilevato i presenti, è preferibile che il potenziale candidato 'salti un giro': "Non è un problema di garantismo - ha detto Della Vedova - ma di opportunità politica". "I partiti si assumano le proprie responsabilità senza demandarle solo alla magistratura. E' un atto di grande coraggio e di volontà della politica di rigenerarsi", ha spiegato Di Biagio. Granata guarda avanti, fino alle Politiche del 2013: "Se la legge elettorale restasse quella attuale, questo codice potrebbe rappresentare una garanzia per il contrasto alle mafie e al malaffare". L'auspicio è che "tutti i partiti accettino e si impegnino a rispettare il codice". Quanto agli alleati del terzo Polo, ha concluso Granata, se un candidato sindaco unitario non dovesse rispondere ai criteri del codice "Fli sicuramente non lo sosterrà".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale