lunedì 27 febbraio | 12:33
pubblicato il 11/giu/2013 12:44

Amminisrative: Sir,sindaci non pensino a improvvisati laboratori sociali

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''Sindaci eletti da pochi... Ma per amministrare tutti''. Questo l'ammonimento del Sir che commenta cosi' il responso delle elezioni amministrative che, sottolinea l'agenzia promossa dai vescovi italiani, ''restituiscono, questa volta, alcune certezze: da Nord a Sud, passando per le isole, gli elettori hanno scelto che ad amministrare le loro citta' siano gli esponenti del centro-sinistra''. In una nota politica a firma del direttore Domenico Delle Foglie si sottolinea che ''non ci si fa eleggere sindaco per inventare nuovi diritti o metter su improvvisati laboratori sociali, ma per amministrare al meglio la propria comunita'''. L'impegno per gli amministratori locali, aggiunge il Sir, e' quello di ''servire i propri cittadini sulla base delle competenze (tante) affidate ai Comuni. Ci auguriamo - e' la preoccupata analisi - che nessun sindaco si imbarchi in improvvide avventure antropologiche''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: no polemiche, governo deve guidare l'Italia fino a elezioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech