sabato 03 dicembre | 13:10
pubblicato il 12/dic/2013 18:20

Ambiente: Napolitano, investire in capitale naturale del Paese

Ambiente: Napolitano, investire in capitale naturale del Paese

(ASCA) - Roma, 12 dic - ''Mi spiace che un importante incontro finalizzato alla preparazione della prossima scadenza europea non mi consenta, come preventivato, di essere con voi questa mattina. Desidero tuttavia esprimere il mio piu' vivo apprezzamento al Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare che, con il contributo di Federparchi, Unioncamere e Fondazione per lo sviluppo sostenibile, e con la collaborazione dell'Universita' 'La Sapienza', ha voluto organizzare la conferenza nazionale sul tema 'La natura dell'Italia. Biodiversita' e aree protette: la Green Economy per il rilancio del Paese'. Saluto anche il Commissario europeo per l'Ambiente e apprezzo la sua partecipazione''. Lo afferma il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato al Ministro Andrea Orlando.

''La difesa dell'ambiente e della biodiversita', la gestione sostenibile delle risorse naturali, la valorizzazione del paesaggio e del territorio - tutti temi che state approfondendo da ieri in questa Conferenza - rappresentano una sfida cui vanno date risposte urgenti nel nostro paese, colpito anche di recente da eventi calamitosi riconducibili ad errori e carenze nella gestione di un territorio fragile e prezioso come quello italiano. Si tratta di una sfida che si intreccia alla crisi ecologica che interessa l'intero pianeta e che puo' essere fronteggiata solo con un impegno comune e innanzitutto in una dimensione europea. E' necessario quindi comprendere e far comprendere il reale valore del patrimonio naturale e della biodiversita' anche per la nostra economia, e operare di conseguenza per delineare nuove prospettive di crescita economica e di progresso civile, investendo sullo straordinario capitale naturale di cui dispone il nostro Paese. Con questo spirito invio a tutti i partecipanti alla Conferenza un sentito augurio di buon lavoro e i piu' cordiali saluti'', conclude Napolitano.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari