martedì 24 gennaio | 04:23
pubblicato il 08/feb/2013 13:34

Ambiente: Inu, subito riforma su governo del territorio

(ASCA) - Roma, 8 feb - E' urgente intervenire nel settore del governo del territorio, regolato nel nostro Paese da una legge che nell'impianto originario e' degli anni Quaranta del secolo scorso. E' questo l'appello dell'Inu (Istituto Nazionale di Urbanistica), rivolto ai candidati delle prossime elezioni politiche.

Nuove consapevolezze, si legge in una nota dell'Inu, a partire dall'importanza del recupero e della riqualificazione di importanti pezzi di citta' e territori, unica modalita' questa per combattere il consumo di suolo e preservare il terreno agricolo, si sono nel frattempo fatte strada. Nuove attenzioni pubbliche hanno preso corpo nei riguardi dell'ambiente e della difesa del territorio che richiedono un aggiornamento normativo e la contestuale individuazione di nuove risorse per rilanciare l'azione amministrativa nel governo del territorio.

L'Inu rivolge percio' un appello alle forze politiche del Parlamento che verra' e ai membri del governo che e' sul punto di insediarsi: si approvi una riforma dei ''principi fondamentali del governo del territorio'', informa la nota, un atto ormai costituzionalmente obbligatorio dopo il nuovo Titolo V. L'Inu chiede una legge fatta di pochi articoli, ma tale da rendere piu' solide e giuridicamente fondate le leggi regionali, da definire piu' spedite e trasparenti procedure di formazione dei piani urbanistici, che richiami i principi del governo cooperativo, che consenta un efficace contrasto all'eccessivo e insostenibile consumo di suolo e che, al contempo, incentivi in modo determinante il processo di riqualificazione e rigenerazione urbana. Una legge, conclude l'Inu, che innovi in modo ancora piu' deciso di quanto non sia stato fatto nel recente passato la forma strutturale del piano, abbandonando definitivamente la via regolativa, puntando a documenti programmatici.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4