giovedì 23 febbraio | 22:17
pubblicato il 12/mar/2014 17:01

Ambiente: Galletti, stima interventi necessari di oltre 13,7 mld

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - Ammonta a poco oltre 13,7 miliardi di euro la stima degli interventi ambientali da compiere per mettere in sicurezza il paese dal punto di vista del rischio idrogeologico, della bonifica e riqualificazione ambientale e della tutela delle acque.

Lo ha detto il ministro dell'Ambiente e della Tutela del territorio e delle acque, Gian Luca Galletti, rispondendo al question time alla Camera. ''La stima approssimativa del fabbisogno finanziario per gli interventi ambientali - ha riferito il ministro - e' stata possibile grazie all'avvio di una prima istruttoria, di carattere speditivo''.

Nel dettaglio, tale stima quantifica in: 7,715 miliardi di euro il fabbisogno finanziario per la prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico e adattamento al cambiamento climatico; 2,5 miliardi il fabbisogno finanziario per la bonifica e riqualificazione ambientale dei Siti inquinati di Interesse Nazionale, Siti Inquinati di interesse Regionale e Piano Nazionale Amianto; 3,532 miliardi di euro per la tutela delle acque e la gestione delle risorse idriche.

red-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech