domenica 04 dicembre | 05:07
pubblicato il 02/apr/2014 16:38

Ambiente: Galletti, investire per trainare ripresa e crescita Italia

Ambiente: Galletti, investire per trainare ripresa e crescita Italia

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - L'Ambiente ''puo' davvero trainare la ripresa del Paese, perche' l'unico sviluppo possibile e' quello che passa attraverso la declinazione in ogni settore produttivo della green economy, il ricorso sempre maggiore alle fonti rinnovabili, una nuova fiscalita' ambientale sposti il carico fiscale dal lavoro all'uso delle risorse, incentivando cosi le scelte sostenibili''.

Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, illustrando le linee programamtiche del suo dicastero presso la commissione Ambiente della Camera.

Secondo Galletti, infatti, investire nella green economy ''significa dare slancio alla crescita italiana con scelte innovative e allo stesso tempo attuare una spending review di elevatissimo potenziale e impatto sui conti pubblici attraverso un utilizzo virtuoso ed ecosostenibile delle risorse a disposizione''.

red-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari