lunedì 20 febbraio | 08:10
pubblicato il 18/giu/2014 16:14

Ambiente: Degani, un dovere semplificare vita degli agricoltori

(ASCA) - Roma, 18 gen 2014 - ''Semplificare la vita ai cittadini, e' un dovere e una missione per chi governa. Nel decreto legge approvato nell'ultimo Consiglio dei Ministri, saranno gli agricoltori, primi e grandi custodi dell'ambiente, a trarre beneficio nella loro quotidiana attivita' lavorativa''. Lo afferma in na nota il sottosegretario all'Ambiente, Barbara Degani.

''La combustione di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture in loco, sara' consentita - sottolinea Degani - in piccoli cumuli e in quantita' giornaliere non superiori a tre metri cubi per ettaro nelle aree, periodi e orari individuati da relativa ordinanza del sindaco. Ovviamente la combustione dei residui sara' sempre vietata nei periodi di massimo rischio-incendi, dichiarati dalle Regioni. Seguiranno altre azioni volte a semplificare il lavoro di tutti pur nel rispetto dell'ambiente'', conclude il sottosegretario.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia