venerdì 20 gennaio | 07:29
pubblicato il 18/giu/2014 16:14

Ambiente: Degani, un dovere semplificare vita degli agricoltori

(ASCA) - Roma, 18 gen 2014 - ''Semplificare la vita ai cittadini, e' un dovere e una missione per chi governa. Nel decreto legge approvato nell'ultimo Consiglio dei Ministri, saranno gli agricoltori, primi e grandi custodi dell'ambiente, a trarre beneficio nella loro quotidiana attivita' lavorativa''. Lo afferma in na nota il sottosegretario all'Ambiente, Barbara Degani.

''La combustione di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture in loco, sara' consentita - sottolinea Degani - in piccoli cumuli e in quantita' giornaliere non superiori a tre metri cubi per ettaro nelle aree, periodi e orari individuati da relativa ordinanza del sindaco. Ovviamente la combustione dei residui sara' sempre vietata nei periodi di massimo rischio-incendi, dichiarati dalle Regioni. Seguiranno altre azioni volte a semplificare il lavoro di tutti pur nel rispetto dell'ambiente'', conclude il sottosegretario.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale