domenica 11 dicembre | 03:50
pubblicato il 31/ott/2011 08:57

Ambasciatore Usa Thorne: Stiamo con Roma,ma è ora di fare riforme

"Lettera Berlusconi un passo avanti, ma è solo l'inizio"

Ambasciatore Usa Thorne: Stiamo con Roma,ma è ora di fare riforme

Roma, 31 ott. (askanews) - L'Italia è uno degli "alleati più importanti" degli Stati Uniti "con il quale ci troviamo ad affrontare adesso sfide difficili sul terreno dell'economia, ma ora il governo dei Silvio Berlusconi "deve convincere i mercati sulla reale volontà di procedere in due direzioni: diminuire la percentuale debito-Pil e aumentare la crescita". E' quanto afferma l'ambasciatore americano a Roma, David Thorne, in un'intervista al quotidiano La Stampa. "Gli impegni presi quattro mesi fa non bastano più, bisogna dimostrare con le azioni la volontà di fronteggiare i problemi", commenta Thorne, secondo il quale "ciò che Berlusconi ha scritto" all'Ue "dimostra la comprensione di ciò che deve essere fatto. Ma "non è ancora chiaro come tale piano di riforme sarà realizzato in concreto" e "la lettera di Berlusconi è stata un passo avanti ma è l'inizio, non la fine del percorso da percorrere", ritiene il diplomatico statunitense.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina