giovedì 19 gennaio | 01:28
pubblicato il 26/ago/2013 18:28

Alto Adige: Delrio, vicini a soluzione per toponomastica montagna

Alto Adige: Delrio, vicini a soluzione per toponomastica montagna

(ASCA) - Roma, 26 ago - ''L'intesa sui toponimi italiani e tedeschi cui il ministero per gli Affari regionali ha lavorato - per conto del governo e il presidente della provincia autonoma di Bolzano, Durnwalder - rappresenta un approdo importante per poter giungere, dopo decenni, a una soluzione condivisa sui nomi dei sentieri, delle cime e delle valli e malghe di montagna'' in Alto Adige. Lo afferma in una nota il ministro per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport, Graziano Delrio, replicando ad alcuni articoli e servizi giornalistici apparsi in queste ore, che parlano di supremazia del tedesco sull'italiano. L'accordo - definito da Delrio una ''conquista del bilinguismo'' - e' del 1* agosto 2013 ed e' volto in particolare a dare attuazione al Protocollo d'intesa siglato il 22 settembre 2010, riprendendone il lavoro. Il ministro precisa che l'intesa siglata con Bolzano ''ha per oggetto non gia' la questione generale della toponomastica in tutto l'Alto Adige, ma la sola cartellonistica sui sentieri di montagna''.

In particolare, le denominazioni approvate dall'accordo sono ben 1.526, delle quali per meno di un decimo, cioe' per 132 denominazioni, si e' utilizzato il toponimo tedesco originario, ritenendolo non correttamente traducibile in italiano, ma accompagnandolo, in italiano, con la descrizione tipologica: ''malga'', ''cima'', ''monte'' e cosi' via.

''Dal punto di vista politico questa intesa va nella direzione di una conquista della convivenza e del bilinguismo'', afferma il Ministro. '' Non si raggiungono intese tra le parti - prosegue - se si resta arroccati, ma solo se si e' disposti a costruire ponti e attraversare confini. Dal nostro punto di vista non si tratta affatto di uno scontro tra culture, ma, al contrario, dell'avvicinarsi di una soluzione per un problema aperto da anni. E questo grazie a piccoli sacrifici e con soddisfacenti acquisizioni da entrambe le parti''.

red-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina