sabato 10 dicembre | 06:47
pubblicato il 22/apr/2015 11:22

Alluvione Genova, Paita: "Non spettava a me dare l'allerta"

"Ho chiarito tutto, distinguere funzione politica e tecnica"

Alluvione Genova, Paita: "Non spettava a me dare l'allerta"

Roma, (askanews) - Quattro ore nel Tribunale di Genova: tanto è durato l'interrogatorio di Raffaella Paita, assessore regionale alla Protezione civile e candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Liguria, accusata di omicidio colposo e disastro colposo nell'ambito dell'inchiesta sull'alluvione che ha colpito il capoluogo ligure lo scorso 9 ottobre e che ha provocato una vittima e danni per centinaia di milioni di euro.

"Penso che l'allerta sia un compito che non spetta alla politica, spetta alla tecnica sulla base di norme molto precise che vanno dallo statuto della Regione fino a una legge del 2000 che prevede chiaramente l'assegnazione di questa funzione agli organi tecnici. Sono per la separazione delle funzioni, con grande fiducia rispetto il lavoro che stanno facendo i magistrati. Credo di aver chiarito ogni elemento".

L'assessore regionale ha affermato di aver chiarito tutto con i pm: "Non c'è da parte mia una volontà di nascondermi, nè di non fare il mio dovere ma nemmeno di andare oltre. Credo che non sarebbe nell'interesse dei cittadini. Ciascuno dentro i propri confini: io quello politico, la tecnica in quello tecnico abbiamo cercato di adoperarci. Chiaramente ora verranno fatte delle valutazioni, questi sono atti complessi. Bisogna scindere molto bene il ruolo dell'una e dell'altra e penso che la politica non avesse il ruolo di dare l'allerta".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina