domenica 26 febbraio | 18:23
pubblicato il 13/feb/2015 16:10

Alla Camera le opposizioni lasciano l'aula sulle riforme

Fi attende riunione gruppo per ratificare Aventino

Alla Camera le opposizioni lasciano l'aula sulle riforme

Roma, 13 feb. (askanews) - I gruppi delle opposizioni, Lega, M5S, Sel, Fratelli D'Italia e gli ex M5S di Alternativa libera hanno abbandonato l'aula per protestare contro la forzatura della maggioranza e del governo che hanno immposto la seduta-fiume sulla riforma del Senato e del Titolo V. Forza Italia ha riunito l'assemblea del gruppo per discuterne ma Renato Brunetta aveva preannunciato che anche il suo gruppo potrebbe abbandonare l'Aula. I capigruppo sono intervenuti in apertura di seduta per annunciare la decisione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech