martedì 17 gennaio | 17:00
pubblicato il 10/ott/2014 13:54

Alla Camera ferma da mesi la legge contro dissesto idrogeologico

A marzo fu chiesta al governo relazione tecnica su proposta M5S

Alla Camera ferma da mesi la legge contro dissesto idrogeologico

Roma, 10 ott. (askanews) - Ferma in commissione Bilancio alla Camera da marzo 2014 in attesa della relazione tecnica della Ragioneria generale dello Stato: è questo lo stato della proposta di legge presentata dal Movimento 5 Stelle, primo firmatario Samuele Segoni, per escludere dai vincoli del patto di stabilità interno le spese sostenute dagli enti territoriali per interventi di messa in sicurezza, manutenzione e consolidamento di territori esposti a eventi calamitosi e per interventi strutturali che riducano il rischio sismico, idraulico e idrogeologico.

La commissione presieduta da Francesco Boccia (Pd) ha dedicato soltanto due sedute al provvedimento: il 5 marzo scorso quando il relatore Francesco La Forgia del Pd illustrò il contenuto del testo e la Commissione deliberò di chiedere al governo la relazione tecnica e il 6 maggio quando il rappresentante dell'esecutivo, l'allora sottosegretario all'Economia Giovanni Legnini, spiegò che la relazione richiesta era ancora in corso di predisposizione, che la Ragioneria generale dello Stato stava provvedendo ad acquisire i necessari elementi di valutazione dalle amministrazioni interessate e assicurò che l'esatta stima degli oneri derivanti dal provvedimento sarebbe stata fatta "nell'arco delle prossime settimane".

Di settimane ne sono passate diverse, nel frattempo Legnini ha lasciato il governo perché è stato eletto vicepresidente del Csm, ma il problema del dissesto idrogeologico non è certo passato in secondo piano. La nuova alluvione che ha colpito ieri Genova ne è la prova.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, aziende: con piano Space Economy Italia giusta direzione
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa