lunedì 05 dicembre | 09:31
pubblicato il 24/giu/2014 12:00

All'Europarlamento nasce gruppo Efd,"coppia aperta" per M5s-Ukip

Il Cinque Stelle Borrelli co-presidente, massima libertà di voto

All'Europarlamento nasce gruppo Efd,"coppia aperta" per M5s-Ukip

Bruxelles, 24 giu. (askanews) - E' stato presentato alla stampa oggi a Bruxelles il nuovo gruppo Efd (Europe of Freedom and Democracy) all'Europarlamento, comprendente i 17 eletti del Movimento Cinque Stelle e i 24 del partito indipendentista ed euroscettico britannico Ukip. Il leader dell'Ukip e presidente del gruppo, Nigel Farage, sarà affiancato da un co-presidente del M5s, David Borrelli. Ricostituire il gruppo dopo le elezioni europee "non è stata la cosa più facile", ha ricordato Farage. Borrelli ha sottolineato che gli eurodeputati dell'Efd saranno "assolutamente liberi" di votare e assumere le posizioni che vorranno riguardo alle questioni legislative su cui il Parlamento europeo sarà chiamato a esprimersi. Una sorta di "coppia aperta", insomma, in cui non vige alcun obbligo di fedeltà reciproca fra le delegazioni nazionali, e in particolare fra le due maggiori. Soprattutto su ambiente, energia, lotta al cambiamento climatico, questioni sociali (come il reddito di cittadinanza), Ukip e M5s la pensano in modo specularmente opposto, mentre si ritrovano soprattutto nella critica "antisistema" al carattere burocratico e lontano di cittadini dell'Ue, e ai meccanismi e alle politiche dell'Unione monetaria. Il gruppo - che sarà ribattezzato "Europa della Libertà e della Democrazia Diretta", in omaggio a un "leitmotiv" del M5s che Farage ha definito "un auspicio condiviso" - avrà in tutto 48 eurodeputati provenienti da sette diversi Stati membri, e sarà il sesto per importanza nell'Assemblea di Strasburgo, dopo il Ppe (221 eurodeputati), i Socialisti (191), i Conservatori (70), i Liberali (67), la Sinistra radicale (52), e i Verdi (50). Il gruppo dell'ultradestra di Marine Le Pen e della Lega di Matteo Salvini non è riuscito a raggiungere il numero minimo di sette paesi rappresetati e, almeno per adesso, tutti gli europarlamentari che avevano aderito al progetto resteranno nel limbo dei non iscritti. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari