domenica 04 dicembre | 04:48
pubblicato il 12/giu/2014 18:19

Alitalia: M5S, e' sostanziale svendita. E governo non batte ciglio

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Il governo non batte ciglio di fronte al fatto che Alitalia viene sostanzialmente svenduta a Ethiad al risibile prezzo di 560 milioni di euro: il costo di due boeing 777. Questo atteggiamento di apparente indifferenza rispetto alle decisioni di due aziende private, finisce in realta' conl'incidere sulla politica del nostro sistema di trasporto aereo, sulle tasche dei contribuenti e sulla la vita dei lavoratori in esubero, quantificati in 2251 unita'''. Lo affermano i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Trasporti, dopo aver ascoltato la replica del Ministero, nella persona del sottosegretario Umberto Del Basso De Caro al question time a prima firma Paolo Romano.

''Dopo la decisione disastrosa del 2008, quella di affidare la compagnia di bandiera ai cosiddetti Capitani Coraggiosi, il governo non sembra aver imparato la lezione e vuole concedere il bis. E a nulla serve affermare, come ha fatto oggi il sottosegretario De Caro, che lo Stato dovrebbe semplicemente ''contribuire a definire il quadro generale delle politiche di trasporto aereo a livello nazionale. Se questo fosse vero - precisano i deputati del Movimento 5 Stelle -, come mai si parla molto di Alitalia-Etihad, ma non si hanno piu' notizie del Piano Nazionale Aeroporti? E' lecito subordinare le nostre priorita' per il trasporto aereo ad un accordo tra due societa' private? La soluzione che si sta delineando attraverso il Piano industriale presentato dalla compagnia emiratina, sottoposto all'attenzione di alcuni, ma non del Parlamento e di quanti sono delegati alla definizione e applicazione di una politica sui trasporti aerei, non corrispondente assolutamente alle reali necessita' di questo Paese. La tattica utilizzata dal Governo assomiglia tanto a falsa indifferenza utile a fare gli interessi di alcuni a danno dei molti''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari